PROFUMO DA MATRIMONIO CERCASI

I super stressanti pensieri organizzativi che assalgono le future sposine, fanno spesso passare in secondo piano la scelta del profumo perfetto per il grande giorno. Così tra bouquet da sogno, ansia da epidemia di raffreddore tra gli invitati e abito a prova di Instagram, ci si dimentica il dettaglio profumato, che gioca invece un ruolo importantissimo. Sogniamo per una vita quel momento nei minimi dettagli e non vorremmo certo che l’aspetto olfattivo passasse in secondo piano.

Anche il matrimonio dell’anno, quello tra Megan ed il Principe Harry conferma l’importanza di avere un profumo associato alle nozze: in un recente post sui social l’azienda Diptique ha ringraziato appunto i novelli sposi per aver scelto le loro fragranze nel loro giorno speciale. Purtroppo però non è stato dichiarato di quale dei numerosi profumi della collezione si tratta. Anche se pare molto probabile che si tratti della fragranza “Eau de Neroli”, un mix di bergamotto e fiori d’arancio.

Schermata 2018-05-25 alle 22.41.14.png

Fonte: Facebook, pagina ufficiale Diptyque

 

Ma veniamo al dunque: oggi stilerò una breve guida per aiutare le future spose nella scelta del profumo. Sono i suggerimenti che mi piace raccontare in profumeria quando mi capita di fare questo tipo di (emozionante) vendita. Spero possa esservi utile.

Storicamente sono due i fiori simbolo del matrimonio: il mughetto e i fiori d’arancio. Il mughetto, con il suo profumo delicato ed elegante, rappresenta castità, purezza e felicità. Il fiore d’arancio ha invece un profumo più ricco ed inebriante ed è diventato simbolo del matrimonio grazie ad una leggenda: un povero giardiniere guadagnò la dote per maritare la figlia grazie al furto di un ramoscello del fiore che il Re di Spagna custodiva con gelosia. Ma possono esserci tante sfaccettature di questi fiori oltre ad innumerevoli possibilità di scelta, diverse da questi due scelte “classiche”. Basta usare un pizzico di fantasia.

Ecco la mia galleria

DAL MONDO DELLA PROFUMERIA ARTISTICA, ASSOLUTAMENTE DA SENTIRE:

  • YES I DO, ETAT LIBRE D’ORANGE

  • L’irriverente casa francese propone questa fragranza dove protagonista assoluto è il mughetto, unito ad il fiore d’arancio e ad altri particolari originali come il Baccello di Cacao e una golosa nota Marshmallow. Per la sposa “stravagante”.

 

  • LUNA, PENHALIGON’S

    Un fiorito romantico che rappresenta appieno l’amore coniugale è Luna, della casa inglese Penhaligon’s. La fragranza cattura l’essenza del matrimonio con un accordo super femminile di rosa e gelsomino, aggiungendo sul fondo note di legno e ambra. Per la sposa bon ton.

 

  • MUSK, BLANCHEIDE

1.png

Musk di Blancheide è la mia proposta alternativa per chi proprio  non ama indossare fiori. Si tratta di una fragranza che si avvicina al profumo della nostra pelle. La sensazione che sprigiona è quella di rigore e purezza. Per la sposa “perfettina”.

DALLA PROFUMERIA COMMERCIALE

  • DIORISSMO, DIORdior-diorissimo-edtIl mughetto per eccellenza, puro, essenziale, portafortuna. Come vuole la Maison Dior. Per la sposa elegante.

 

  • SI, ARMANIARM-SI-100ML

Un nome, una garanzia. Rosa e fresia sono i due fiori protagonisti, accompagnati da uno “strascico” fruttato. Per la sposa sicura di sé.

  • FRESH, MOSCHINO

 

375x500.32393Le spose lo scelgono per il pack originale. La fragranza è fresca, la definirei un profumo per chi non ama il profumo. Con questa fragranza sarete catapultate nel mondo delle mogli (e delle faccende domestiche). Per la sposa ironica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...